Ma di cosa si parla quindi? Dopo qualche giorno ho deciso di scrivere questo post perchè informandomi e curiosando in vari gruppi qui su facebook, vedo che troppe sono le proposte che vengono spacciate come network seri, che andranno avanti anni e che permettono di guadagnarsi un buon stipendio, peccato però che ci siano sempre alcuni dettagli volutamente o meno nascosti, vediamo i principali:

-per iniziare l’attività bisogna pagare, che si tratti di pacchetti, punti, o autoconsumo, mi sembra logico che io azienda faccia pagare i venditori che lavorano per me 🙂

-non esiste il prodotto, o non è prezzato secondo le richieste di mercato, deve quindi essere venduto facendolo percepire con un valore aggiunto fuori dal comune, o tramite lavaggi del cervello come certe aziende di shopping e caffè ai funghi e beveroni vari salutistici miracolosi

-il reclutamento di altre persone che comprano pacchetti vari di ingresso rende di più rispetto alle vendite, parliamo quindi di un’azienda che ha un prodotto da vendere tramite un sistema di rete o una rete per pescare persone secondo la logica ponziana?

-i benefici per i clienti o la resa se si parla di investimenti vari dalle
materie prime alle criptovalute sono trascurabili o soggetti a condizioni per il prelievo come l’attesa di un determinato periodo di tempo

-ci sono troppe complicazioni, mille modi per guadagnare con le loro regole, schemi da completare, punti da ottenere oppure obiettivi da raggiungere per poter usufruire dei bonus proposti, è mai possibile avere semplicemente delle provvigioni per quello che si riesce a proporre nel caso siano prodotti validi?

Detto questo, se esiste un network con tutte le carte in regola sarò felice di valutarlo e proporlo, nell’attesa consiglierò sempre LBI che a quanto pare anche se segue lo stesso modello di distribuzione non posso classificarlo come network, dato che sembra essere una soluzione dove non è possibile perdere denaro, nemmeno per iniziare.

Fatemi sapere nei commenti qui sotto o per messaggio privato le vostre esperienze, voi consigliereste un network dove voi per primi non guadagnate nella speranza che si iscriva qualcuno?

0 Comments

No Comment.

Ricevi subito per email l'accesso ad una serie di 3 video che cambieranno il tuo modo di pensare sulla gestione del denaro.