Ebbene si, il mio esperimento continua ed ecco i sorprendenti risultati da febbraio.

Il mese di gennaio, così come lo scorso dicembre è servito a raccogliere dati e a testare un approccio diverso, arrivando alla conclusione che aumentando il numero di trade anche su timeframe inferiori non porta automaticamente ad un maggiore profitto, in questo periodo abbiamo infatti 112 trade contro i 52 aggiornati ad oggi di questa ultima fase.

Il sistema attuale è una revisione del primo con cui era già stato prodotto un +53% anche se con una minore costanza nel rialzo.

Attualmente sto lavorando anche per ridurre dove possibile la dimensione degli stop, quindi il rischio per trade, mantenendo invece i target adatti ai cambi utilizzati, quindi il guadagno.

Il drawdown si è mantenuto su un livello più che accettabile per il sistema del 9% ed i trade profittevoli sono aumentati del 15% circa a causa di alcune accortezze che portano ad avere un sistema leggermente più conservativo con alcuni trade che ora vengono chiusi poco oltre la parità per non essere portati ad una possibile perdita.

Continuerò quindi a spingere il sistema per testare i suoi limiti e naturalmente a tenere aggiornati i risultati.

Se ti interessa capire come investire al meglio i tuoi soldi leggi qui: Informazioni

0 Comments

No Comment.

Ricevi subito per email l'accesso ad una serie di 3 video che cambieranno il tuo modo di pensare sulla gestione del denaro.